Alfabetizzazione alunni stranieri

Il numero di ragazzi stranieri o di origine straniera che frequenta le nostre scuole è in continuo aumento. Spesso si tratta di ragazzi le cui famiglie parlano a fatica o non parlano affatto l'Italiano e quindi hanno bisogno di fruire di una attività didattica specifica per imparare o rafforzare l'uso quotidiano della lingua italiana come propria seconda lingua o come lingua di studio, con la prospettiva di farla diventare la prima. 

 


Città & Scuola svolge da anni, all'inizio in via sperimentale ed ora in modo più consolidato, una attività di affiancamento o di supporto, con volontari qualificati, ai corsi che l'apposito "facilitatore linguistico", cioè l'insegnante professionale incaricato dal Comune (Memo), o altro docente a ciò destinato, svolge in favore di questi ragazzi nelle scuole medie modenesi.


Più concretamente l'attività consiste in lezioni ed esercitazioni di grammatica, lessico, lettura e scrittura, a volte con l'ausilio di strumenti audiovisivi.

I ragazzi ai quali destinare l'attività vengono individuati dall'insegnante "facilitatore", in accordo con gli insegnanti di Italiano, mediante test di competenza linguistica.

Nell’anno scolastico 2016/17 questa attività di ausilio - preziosa in relazione alle finalità non solo didattiche, ma anche di integrazione civile e sociale – si sta svolgendo in tre scuole medie:

- Alle Ferraris ( IC Modena 4), con due volontari e con corsi autonomi ad alunni stranieri o di origine straniera di "seconda" alfabetizzazione, per un totale di 15 alunni e 12 ore settimanali
- Alle Marconi ( IC Modena 10), con tre volontari in affiancamento ai docenti a ciò destinati con corsi per alunni anche di "prima" alfabetizzazione, con prospettiva di staccare gruppi per percorsi autonomi o di seguire i ragazzi in classe, per un totale di 36 alunni e 8 ore settimanali
– alle Carducci (IC Modena 5), con un volontario, con corso autonomo di consolidamento ed esercitazione per un totale di 5 alunni e 2 ore settimanali

A partire dagli ultimi mesi dell'anno scolastico 2013/4, la stessa attività è stata svolta, con insegnanti volontari forniti da Città & Scuola, anche in due scuole elementari, nell'ambito del progetto "A scuola con mamma e papà", organizzato da ForModena in accordo con le scuole e inizialmente finanziato dall’Unione Europea.

Se hai un curriculum scolastico o universitario che comprende le lingue straniere (in particolare Inglese, Francese e Spagnolo) e se ti senti particolarmente motivato/a ad aiutare l'alfabetizzazione degli alunni stranieri, puoi rivolgerti al seguente referente di Città & Scuola:

- Luigi Scagliarini – E-mail scagliariniluigi@libero.it - Cell. 348 0429788

Importante!
Se sei studente del terzo anno di un corso di laurea del Dipartimento Educazione e Scienze Umane o del Dipartimento Studi Linguistici e Culturali presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (Unimore), puoi effettuare un tirocinio formativo riconosciuto partecipando a questa attività e ad altre per il numero di ore obbligatorio. In proposito: v. rubrica “Estesa anche agli studenti del Dipartimento Studi Linguistici e Culturali la possibilità di tirocinio formativo con Città & Scuola!” e “Possibilità di tirocinio formativo con ‘Città & Scuola’ per gli studenti del Dipartimento Educazione e Scienze Umane e del Dipartimento Studi Linguistici e Culturali di Unimore” in questa HOME PAGE