Compiti Insieme

Compiti insieme: un punto di riferimento dopo l'aula
Le scuole organizzano attività di studio pomeridiano, Compiti Insieme, per offrire un sostegno ai ragazzi in difficoltà, a quanti non possono essere seguiti a casa dai genitori, a quanti non riescono a darsi un metodo e ad acquisire la graduale autonomia per eseguire i compiti e sviluppare gli apprendimenti.


L'Associazione Città&Scuola collabora con le scuole attivando la ricerca e la formazione di volontari, genitori, studenti universitari e delle scuole superiori, ex insegnanti, disponibili ad affiancare gli insegnanti delle scuole durante lo svolgimento dell'attività di studio pomeridiano.
Le caratteristiche di compiti insieme:

  • garantire, specie ai ragazzi in difficoltà, la possibilità di essere accompagnati nel loro sforzo di aumentare le competenze di approfondimento e di studio;
  • organizzare le attività nella scuola;
  • i genitori e gli altri volontari garantiscono gli aspetti organizzativi;
  • l'attività di assistenza è garantita da studenti, che in questo modo hanno l'opportunità di vivere una esperienza di volontariato ed eventualmente di fruire di crediti formativi o (se delle scuole superiori) o di realizzare un tirocinio formativo (se universitari)

referente per le scuole:
Giuliana Borsari  giulianaborsari@gmail.com

referenti per la ricerca volontari Città & Scuola:
Luigi Scagliarini  scagliariniluigi@libero.it - Cell. 348 0429788
Anna Molinari molanna@alice.it Cell. 339 8022696
Susanna Corradi  susannacorradi@gmail.com Cell. 329 0823313

 

Attività:

  1. Progettazione del servizio compiti insieme. Focus group con genitori, insegnanti, associazioni impegnate in questa attività.
  2. Accoglienza di studenti volontari provenienti dagli istituti superiori e dalle università.
  3. Formazione rivolta ai genitori e agli altri volontari per la gestione degli aspetti organizzativi del servizio e agli studenti per la l'attività di assistenza allo studio.
  4. Sperimentazione ed avvio del servizio in una o più scuole medie
  5. Supervisione dell'attività organizzativa e didattica da parte di docenti esperti.
  6. Verifica periodica e finale dell'attività con docenti, genitori, volontari e studenti
  7. Modellizzazione dell'esperienza per favorirne la diffusione presso altre scuole. Redazione di un manuale operativo