Accoglienza: Viaggio fotografico

Nel 2014 l’associazione “Itineroteca” (fondata e guidata dal prof. Garagnani) si è sciolta, cessando ogni attività, ed il compito di proseguire e dar nuova vita a questo importante progetto didattico di accoglienza è stato assunto da Città&Scuola (che già da qualche anno si era impegnata a supportarne l’organizzazione).

L’obiettivo principale del “viaggio fotografico”, nell’ambito dell’offerta formativa della scuola, é quello di favorire la socializzazione, per creare un “gruppo classe” – di adulti e ragazzi – coeso ed unito; pronto ad affrontare il percorso scolastico con spirito di solidarietà e reciproco aiuto.

Inoltre, ruotando intorno ai temi del turismo educativo e dell’ambiente, il “viaggio fotografico” potenzia – attraverso l’uso della macchina fotografica – l’attitudine all’osservazione (che sta alla base dello studio delle materie scolastiche) e sviluppa le personali capacità di sintesi e di giudizio.

Il progetto vanta una tradizione più che trentennale nella scuola media “G.Ferraris” e da diversi anni viene realizzato anche alle scuole “Marconi”.

Città&Scuola, credendo fermamente nell’efficacia didattico-educativa del “Viaggio fotografico”, intende promuovere e diffondere questo progetto, che ben può adattarsi, con le opportune varianti, alle  esigenze peculiari di ogni singola scuola della città.

Confidiamo nella collaborazione di tutti gli Istituti Scolastici e dei rispettivi Comitati dei genitori e mettiamo a disposizione tutta l’esperienza della nostra associazione per affrontare positivamente ogni aspetto organizzativo.